Pesto di Rucola

Pesto di Rucola

Aprile 12, 2019

Una versione più leggera per dare sapore ai piatti!

100 grammi di rucola fresca
80 ml di olio extravergine di oliva
100 grammi di Pecorino
50 grammi di Pinoli o pistacchi
Pepe fresco macinato q.b.


1. Per prima cosa, lavate bene la rucola, anche se comprate quella confezionata con la dicitura “già lavata”. Secondo una recente indagine non mancano residui chimici anche sulle verdure preconfezionate già lavate.

2. Trasferite la rucola nel mixer. Aggiungete i pinoli, il Pecorino e l’olio extravergine d’oliva e cominciate a frullare tutti gli ingredienti a bassa velocità. Arrestate il mixer solo quando avrete ottenuto un composto liscio, cremoso e ben amalgamato.

Il pesto di rucola, così ottenuto, potrà essere conservato in frigorifero solo per pochi giorni. Per la conservazione, ricordatevi di trasferire il pesto di rucola in un barattolo dalla chiusura ermetica e coperto con un filo d’olio.

Usalo come salsa per insaporire verdure, insalate, pesce o carne

1 cucchiaino per dare più gusto ai tuoi piatti  e SENSA SENSI DI COLPA ®



Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima della pubblicazione.


Anche in Equilibrio senza pensieri!

Oat al cacao senza glutine
Oat al cacao senza glutine

Ottobre 11, 2019

Continua

Sablès salati
Sablès salati

Settembre 27, 2019

Continua

Ceci alla paprika in cartoccio
Ceci alla paprika in cartoccio

Agosto 30, 2019

Continua