Prodotti nuovi in fase di aggiornamento, se non trovi tutte le INFO scrivi al 340-8707137

Mangiare sano: le 5 cattive abitudini di cui non sospettiamo

Mangiare sano: le 5 cattive abitudini di cui non sospettiamo

Maggio 04, 2019

Una delle ragioni per le quali molte diete falliscono è che si concentrano troppo su quante calorie eliminare e su quanti chili perdere. In realtà, dovrebbero preoccuparsi anche delle motivazioni inconsce che spingono a non mangiare sano e a desiderare il cibo sbagliato, istinto questo che non è dettato quasi mai solo dalla fame. 

Spesso, sono le condizioni psicologiche e le scorrette abitudini di vita a suggerire la scelta dei cibi.

Ecco perché è bene avere piena consapevolezza dei comportamenti che ci portano a non mangiare sano e, di conseguenza, a prendere peso.

Tra queste, ecco di seguito le principali.

 

  1. Mangiare in fretta 

Mangiare velocemente e masticare male non va a solo detrimento della corretta digestione -  conseguenza questa già di per sé estremamente deleteria - ma attiva altresì un subdolo meccanismo di aumento di peso.

La fretta incoraggia anche al consumo di pietanze confezionate e di cibi precotti che molto spesso contengono troppi grassi nascosti, dannosi per la salute e per la linea.

 

  1. Saltare i pasti

La mancanza di tempo, e sempre la fretta, ma anche la voglia di dimagrire in poco tempo, incoraggiano la pessima abitudine di saltare i pasti.

Questa scelta fa arrivare troppo affamati al pasto successivo, compromettendo la capacità di razionare le giuste quantità e mangiare sano. Il rischio è quindi quello di assumere nella dieta più zuccheri e grassi in eccesso senza mai sentirsi sazi.

Questo succede molto spesso a colazione, momento questo in cui invece avremmo bisogno di un buon carico di energie necessarie per affrontare la giornata.

 

  1. Lasciarsi tentare dagli snack

Un’altra cattiva abitudine è quella di consumare snack “dietetici” spezza fame nell’arco della giornata negli intervalli che vanno dalla colazione al pranzo e da quest’ultima a cena.

Sarebbe, allo scopo, preferibile mangiare sano, quindi, portarsi da casa uno spuntino a base di frutta secca o fresca, yogurt magro oppure un panino con un affettato magro o un pezzetto di grana o di parmigiano.

 

  1. Essere vittima di stress

Ognuno di noi ha una propria costituzione fisica e un proprio metabolismo, tuttavia, a prescindere da questi, essere vittime di stress comporta un aumento delle soglie di cortisolo che viene secreto in seguito a stress cronici e continuativi.

Siamo tutti vittime dei ritmi frenetici di lavoro e degli impegni da incastrare tra mille cose da fare, ma neppure immaginiamo quanto questo logorio possa nuocere alla nostra salute anche in termini di peso in eccesso.

 

  1. Bere bibite gassate

Mangiare sano significa anche stare attenti alle bevande: non tutti sanno che una lattina di cola contiene ben 40 gr di zucchero, contenuto questo pari a circa 10 zollette.

Una quantità davvero sconsiderata da evitare assolutamente.

Stiamo dunque molto attenti anche a quello che decidiamo di versare nel bicchiere, oltre a ciò che andiamo a mangiare.



Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima della pubblicazione.